fbpx

In ottemperanza al DPCM 4 marzo 2020 le attività sono rimandate fino al 3 aprile.

Laboratori di teatro, musica, narrazione, circo contemporaneo e uno spettacolo finale che costruiremo insieme a voi.  Incontri con artisti, spettacoli, proiezioni: strade, piazze e parchi trasformati in teatri a cielo aperto. Vieni FUORICENTRO!

Lo spettacolo sotto casa

Domenica 22 MARZO ore 11.00

Giardino del condominio – Via Canova 25

Sabato 28 MARZO ore 15.00

Piazza Istria

Domenica 29 MARZO ore 11.30

Cortile del condominio  – Via Carlo del Prete  n3/91

Domenica 29 MARZO ore 15.00

Piazzetta di Rocca Tedalda n. 227

I Laboratori

percorsi gratuiti multidisciplinari di circo teatro narrazione e coro, 10 incontri per ogni quartiere (da aprile a giugno) con cadenza settimanale

  • Q2: Giovedì ore 17.30 – Circolo ARCI La Loggetta Via Aretina, 301,  -> primo incontro: 2 aprile
  • Q3:
  • Q4:
  • Q5:

DISCIPLINE

  • TEATRO/IMPROVVISAZIONE: Fiamma Negri
  • CIRCO SOCIALE: Lapo Botteri
  • NARRAZIONE: Natalia Bavar/Giusi Salis
  • MUSICA/VOCALITÀ: Francesca Breschi

CHI SIAMO

Aria Network Culturale (ARIA) dal 2010 in Toscana realizza progetti internazionali di promozione e formazione delle arti circensi contemporanee, progetti culturali e di circo-teatro sociale. Organizza ogni anno il festival internazionale di circo contemporaneo Cirk Fantastik!

Fabbrica dei Racconti e della Memoria (Fa.R.M.) compagnia teatrale fondata nel 2016 da Fiamma Negri e Giusi Salis, che dal 2011 attraverso il teatro e la narrazione hanno realizzato progetti performativi e di formazione su mafie, resistenza, razzismo, e svolge formazione nel settore teatrale, nella scrittura.

Ass. Giocolieri e Dintorni (G&D) dal 2002 realizza progetti di promozione delle arti circensi, promuovendo la diffusione ed il network internazionale delle realtà del circo contemporaneo. Ha creato il “Progetto Quinta Parete” per l’allargamento dei pubblici nel settore delle arti circensi contemporanee in Italia.

Il PROGETTO

Con la pratica dello spettacolo viaggiante, presa a prestito dal circo contemporaneo, “lo spettacolo va dalle persone”, mirando a trasformare strade, piazze e parchi in teatri a cielo aperto, punti di aggregazione per la partecipazione alla vita attiva e culturale di un territorio vissuto e vivo, valorizzando le storie dei partecipanti e dei luoghi che vivono, un racconto collettivo e condiviso che coinvolge tutte le generazioni.

in collaborazione con:

ARCI Firenze, SUNIA Federazione provinciale di Firenze, Oxfam Italia, Associazione Cambiamusica – Firenze, Cooperativa Sociale Albatros 1973, Comitato informale E.R.P. Via Carlo del Prete, Comitato informale Angela e Ciro