Cirkfantastik | Aria Network
1359
page-template-default,page,page-id-1359,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Aria Network

Aria Network Culturale è un’associazione di promozione sociale e sviluppo culturale, costituitasi nel 2014 e sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo a partire dal 2015. L’associazione è formata da una rete di professionisti intenti a sviluppare e perseguire finalità culturali ed educative mediante la promozione, l’organizzazione e la realizzazione di eventi che mirino ad una nuova direzione nelle diverse declinazioni delle culture contemporanee. Aria vuole porsi come connettore di una rete di persone, professionisti e organizzazioni con competenze differenti ma con una condivisione di intenti.

Scopo principale dell’ente è dunque realizzare una programmazione culturale di alta qualità rivolta a tutta la cittadinanza, con particolare riferimento al circo contemporaneo. L’associazione promuove anche convegni, conferenze, laboratori, seminari volti all’educazione del pubblico, alla formazione o alla produzione di arte contemporanea.

Aria Network è riuscita negli anni ad aprire le porte della città agli Chapiteau, ad aprire quelle dei teatri al Circo Contemporaneo e allo stesso tempo anche le piazze fiorentine, creando solidi rapporti con referenti istituzionali, direttori dei teatri e di rassegne culturali diffuse capillarmente su territorio.

 

Nel 2014 Aria Network collabora con Fondazione Fabbrica Europa e Teatro Cantiere Florida ad una rassegna di circo denominata Nuovo Circo in Teatro (Compagnie My! Laika, Stefan Sing & Cristiana Casadio)

 

Nel 2015 partecipa su invito del Comune di Firenze all’inaugurazione di Piazza del Carmine, storica e centrale piazza fiorentina, con una kermesse di spettacoli; collabora con Europe Direct all’interno del cartellone della Notte Blu, organizzata in co-promozione con il Comune di Firenze e lavora con il Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni nell’ambito del festival “Nottissima” ad Empoli (FI).

L’attività principale dell’associazione è l’organizzazione del Cirk Fantastik! Festival internazionale di circo contempornaeo, di cui nel 2015 diventa capofila. Oggi il festival è alla sua dodicesima edizione ed è riconosciuto dal Comune di Firenze e dalla Regione Toscana e sostenuto da MiBACT  e Comune di Firenze nell’ambito della rassegna dell’Estate Fiorentina. La stabilizzazione del comitato organizzatore nell’Associazione e la professionalità offerta da questa ha permesso di far crescere il festival, che vede aumentare l’afflusso di pubblico, l’interesse degli addetti ai lavori e il proprio bilancio di anno in anno.

A partire dal 2015, oltre a riconfermare le precedenti collaborazioni e riconoscimenti (patrocinio del Comune di Firenze, finanziamento nell’ambito dell’Estate Fiorentina), Aria Network consolida il posizionamento del Festival grazie:

– al finanziamento dal F.U.S. – Fondo Unico per lo Spettacolo (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) – bando ministeriale del 01.07.2014 per il triennio 2015-16-17;

– Patrocinio della Regione Toscana;

– al riconoscimento di qualità europeo di EFFE – Europe for Festivals, Festivals for Europe – progetto della Commissione Europea creato dalla European Festivals Association, per il biennio 2015/16 e 2017/18;

– alla partecipazione del festival nell’ambito di Mirabila Festival Internazionale (Torino) nella vetrina dei più importanti festival italiani;

– al passaggio della location: dal Parco dell’Anconella al Parco delle Cascine, principale parco del centro fiorentino, che ha permesso di amplificare la risonanza della manifestazione con una partecipazione di 15000 persone in 11 giorni.

 

Nel 2016 il Festival riconferma il successo dell’edizione precedente e l’associazione apre le porte alla costruzione di nuove iniziative e collaborazioni nel panorama toscano.

Partecipa, in aprile, ad una iniziativa co-promossa dal Comune di Firenze: il Festival dei Bambini; in giugno organizza una rassegna di circo contemporaneo Mini Fantastik a Bivigliano, in collaborazione con il Comune di Vaglia; in ottobre, in collaborazione con il Centro Culturale Casentino, organizza una due giorni di circo ludico-educativo e spettacoli; in dicembre partecipa su invito del Comune di Arezzo alla Città del Natale con la rassegna di musica e arti di strada “Di note e di fuoco“; è invitata dal Comune di Firenze e Quartiere 3 ad occuparsi della programmazione degli eventi previsti per la notte di Capodanno nel Q3 dove l’associazione organizza “Noche Buena: Luna Crescente”: spettacoli di Circo Contemporaneo e concerti.

 

Nel 2017 Aria collabora con il Teatro Puccini di Firenze, portando in scena all’interno della stagione teatrale la rassegna “Tre Porte“ , tre spettacoli di circo contemporaneo fra febbraio ed aprile (Compagnie Tresperté, Zenhir, MagdaClan Circo). Ad Aprile il Teatro Alfieri di Firenze ospita lo spettacolo di circo, organizzato da Aria Network, della compagnia Los Filonautas. Nell’estate 2017 Aria riconferma la collaborazione con il Comune di Vaglia per la seconda edizione rassegna Mini Fantastik e inizia una nuova collaborazione con il Comune di Scandicci, che porta alla prima edizione di Cirk Fantastik! A Scandicci, una versione ridotta del tradizionale festival, che vede protagonista la compagnia Spagnola “Los Galindos” con lo spettacolo Maiurta.

Questi due eventi estivi si candidano a diventare appuntamenti fissi per la città metropolitana di Firenze.

La dodicesima edizione del Festival (14 settembre-24 settembre) vede l’incremento degli spazi destinati alla visione degli spettacoli, non più uno chapiteau ma ben due per un totale di 340 posti, il potenziamento della programmazione, con una particolare attenzione verso le esperienze internazionali, per un totale di 60 spettacoli rivolti tanto ai bambini quanto agli adulti.

 

 

.